L a T e n u t a

P u g l i a , t e r r i t o r i o d i s t r a o r d i n a r i a b e l l e z z a

Parlando della Puglia, è difficile non pensare al suo mare trasparente dalle bianche spiagge, con le coste rocciose segnate dalle antiche torri di avvistamento. Ma questa Regione, contenitore culturale e di biodiversità, è molto di più. Terra costellata da gioielli architettonici e naturalistici di rara bellezza, deve anche la sua notorietà a quelle vere sculture viventi che sono gli alberi di ulivo plurisecolari. Piante tramandate per millenni da padre a figlio e da cui si estrae – spesso ancora con l’uso di metodi antichi – quell’olio extravergine d’oliva che, con i noti vini pugliesi, apre la lista di delizie del palato di questa Regione. Un vasto repertorio di prodotti enogastronomici d’eccellenza, vanto e orgoglio del nostro Sud che ritroviamo sulle tavole di tutto il mondo. Tra queste eccellenze ci siamo anche noi: l’Azienda vitivinicola Villa Schinosa di Trani.

Percorrendo la strada provinciale Trani-Corato, magari andando in visita a Castel del Monte, al numero 178 si trova l’ingresso del viale principale che immette nella nostra Tenuta agricola. In fondo ad esso, s’intravede la facciata bianca ricoperta di bouganville dell’antica Masseria – dimora degli attuali proprietari – e la cappella di famiglia.
Facilmente raggiungibile in auto, tutt’attorno a questa tipica abitazione della campagna pugliese, gli oltre 150 ettari della tenuta, dove tra i filari ordinati dei curatissimi vigneti, uliveti e mandorleti si respira la brezza del mare che da qui dista in linea d’aria circa 3 km. Siamo a due passi da Trani, cittadina affacciata sul Golfo di Manfredonia, con gli antichi edifici imbiancati a calce e la Cattedrale romanica di San Nicola Pellegrino che, con il Castello Svevo – fatto realizzare da Federico II – sono i monumenti del XIII secolo, identitari di questi luoghi.

I l u o g h i d e l l a n o s t r a t e r r a

L a C a n t i n a

Scavate in parte nella famosa Pietra di Trani, le cantine furono realizzate nel 1884 e conservano ancora parte delle botti originarie in rovere di Slavonia. Qui vengono trasformate le uve selezionate, prodotte nei 65 ettari di vigneti che si trovano intorno al corpo aziendale con l’antica Masseria. A completare la capacità di stoccaggio durante la vinificazione, in cantina usiamo anche serbatoi in acciaio inox e vasche di cemento vetrificato, ma la maturazione dei vini rossi avviene in botti di Rovere francese.

Anche lo stabilimento vinicolo è stato rinnovato, con attrezzature enologiche tecnologicamente avanzate. La raccolta è diversificata per ogni tipo di vitigno e la vicinanza dei vigneti, ne consente l’immediata lavorazione delle uve, permettendo così di mantenerne l’integrità, affinché possano esprimano al meglio le loro caratteristiche varietali. Uno dei motivi per cui spesso la vendemmia avviene anche nelle ore serali e notturne, come per le più delicate uve bianche, preservandole così dall’ossidazione.

La pigiatura delle uve avviene in presse sottovuoto e la fermentazione in purezza dei mosti – a temperatura controllata compresa tra 16 e 18 gradi centigradi – consente una produzione di vini di qualità, indirizzati specialmente a consumatori attenti e dal palato esigente.

I V i g n e t i

Le nostre attività produttive garantiscono un prodotto sicuro e di altissima qualità.  Orientate alla produzione integrata certificata SQNPI, per avere “uve sane”, si basano sul massimo rispetto dell’ecosistema con l’uso di concimi naturali e il veto assoluto di diserbanti chimici, pur adottando un approccio all’agricoltura integrata, in ottemperanza della normativa comunitaria per la lotta ai parassiti.

I vigneti, rinnovati a partire dal 1960, sono coltivati su terreni di medio impasto (tufaceo-calcarei) e allevati con impianti a spalliera/cordone speronato e guyot, con una densità d’impianto che – come per lo Chardonnay – è di circa 4500 piante per ettaro. Grazie anche al microclima di cui godiamo e al nostro enologo, il Dott. Giuseppe Pizzolante, nei nostri vini riusciamo a far esprimere al meglio le caratteristiche delle nostre uve.
La massima espressione del vitigno autoctono in questa zona, è sicuramente il Moscato di Trani, ma la scelta vincente nel rinnovare i vigneti, fu quella di potenziare la messa a dimora di vitigni autoctoni e meridionali di forte identità, senza però dimenticare alcuni importanti vitigni esteri.
Oltre al tradizionale Moscato Reale di Trani, Uva di Troia, Bombino Bianco e Nero, Primitivo e Aglianico, i nuovi vigneti si distinguono per l’audace accostamento di uve autoctone con uve innovative di forte identità meridionale e internazionali. Come Falanghina, Fiano, Syrah, Cabernet Sauvignon, Merlot e Chardonnay. Va ricordato che, se oggi abbiamo in Puglia un Fiano a denominazione I.G.P., lo si deve a Don Ferdinando Capece Minutolo, che per primo piantò qui questo vitigno.

G l i U l i v e t i

Se il cuore pulsante di Villa Schinosa sono i nostri Vini esportati in tutto il mondo, a denominazione I.G.P. Puglia e certificazione produzione integrata, va ricordato che qui siamo nella terra degli uliveti millenari. Durante il rinnovamento dell’Azienda, ai nostri alberi secolari di varietà Coratina, sono stati affiancati moderni uliveti intensivi di circa 20 anni, con nuove cultivar Fs-17 (detto La Favolosa), Peranzana e Picholine, che consentono la produzione di oli extravergini di grande qualità, che al gusto risultano più “dolci” e, per questo, adatti a tutti i palati.
Dalla rigorosa molitura a freddo delle olive, che consente un’ottima conservazione del prodotto nel tempo, si ottengono due tipi di oli extravergini di oliva prodotti da Villa Schinosa: a Fruttato Intenso e Fruttato Medio.

I M a n d o r l e t i

Nel corso degli ultimi anni sono stati piantati moderni mandorleti con certificazione di produzione integrata, delle varietà Genco e Filippo Ceo.

"In ogni bottiglia c'è amore per il lavoro e il sacrifico di una vita dedicata alla mia terra."

– Corrado Capece Minutolo

esperienze

Incontriamoci!

Prenota una visita in tenuta per vivere in prima persona la magica atmosfera dei vigneti e degustare i nostri migliori vini. Perfetto per un viaggio in famiglia, un anniversario o per eventi di gruppo.