Telefono: +39 0883 580612   |   Email: info@villaschinosa.it

PRIMITIVO

PUGLIA - Indicazione Geografica Protetta

Il Primitivo è un vitigno presente in Puglia nei vecchi vigneti già alla fine del settecento. Si identifica al vitigno Zinfandel diffusosi recentemente in California ed in Australia. Il Primitivo prende il nome dalla sua caratteristica di maturare prima delle altre uve a bacca rossa. Fa parte dei vitigni scelti per i nuovi vigneti dell’Azienda Agricola Schinosa.

Area di produzione

Nord di Bari – Contrada Schinosa – Trani a 70mt. s.l.m

Varietà

100% Primitivo

Vigneti

Allevati a spalliera con cordone speronato su terreni ricchi, argillosi e tendenzialmente calcarei con una densità di 4500 piante per ettaro.

Vinificazione

La vendemmia avviene tra la fine di agosto e le prime due settimane di settembre. La macerazione dura 8-10 giorni con frequenti rimontaggi per l’ossigenazione ed a temperature costanti di fermentazione.

Maturazione

Dopo alcuni mesi in vasche di cemento vetrificato, il vino matura in botti di rovere di Slavonia da 35 Hl. Affinamento in bottiglia per un periodo di 3 mesi prima della commercializzazione.

Dati analitici

Alcool 14% Vol.
Zuccheri residui 1,8 g/lt
Acidità totale 4,9 g/l
Anidride solforosa (totale / libera) 75 / 15 mg/l

Note di degustazione

Colore Rosso violaceo. Bouquet di frutta a bacche nere con note speziate. Morbido, armonico e ben strutturato.

Abbinamenti gastronomici

Vino energico e ben strutturato adatto ad accompagnare pietanze ricche e saporite come carni rosse, selvaggina e formaggi stagionati. Si consiglia di stapparlo almeno 20 minuti prima si servirlo, preferibilmente ad una temperatura di 18°C.